Ulteriori notizie ufficiali sul Minix NEO Z64

4

Minix NEO Z64

In data odierna ho ricevuto delle risposte ufficiali direttamente da Minix su alcune delle domande più importanti che mi sono state poste qui sul blog o sul nostro gruppo Facebook di PcExpert, relative al nuovissimo e attesissimo Minix NEO Z64.

   Come mai la versione Windows del NEO Z64 costa circa 50 euro in più del PIPO X7?

A differenza di tutti gli altri mini-pc attualmente sul mercato, il Minix NEO Z64 include una licenza full di Windows 8.1. Al contrario, il PIPO X7 possiede la licenza per Tablet economici di Windows 8.1 with Bing che in teoria non sarebbe autorizzato ad utilizzare.

    I tempi di avvio del Minix NEO Z64 sono stati ufficialmente dichiarati tra i 10 e i 15 secondi. Come è possibile?

A differenza dei concorrenti, il Minix NEO Z64 monta una memoria interna di tipo eMMC 5.0 che permetterà un boot velocissimo del device.

  Il Minix NEO Z64 sarà compatibile con Windows 10?

Si il dispositivo Minix sarà perfettamente compatibile con il nuovo Windows 10. Mi è stato confermato che la preview rilasciata pochi giorni fa viene eseguita senza problemi.

   Acquistando la versione Android del dispositivo che è più economica, sarà possibile installarci Windows 8.1?

Si è possibile, e qualche utente posterà sicuramente una guida in inglese su uno dei forum internazionali più importanti (XDA, Freaktab o il forum ufficiale Minix) che verrà poi tradotta in italiano qui sul blog.

Tuttavia Minix scoraggia e non promuove ufficialmente questa pratica per il seguente motivo:

Si tratta di una procedura abbastanza complicata per l’utente medio che richiede una certa dimestichezza e conoscenze. Per poter installare Windows è infatti necessaria una modifica del BIOS.

   Quando verranno spediti i primi device destinati a tutti coloro che hanno effettuato il pre-ordine?

La produzione di massa verrà conclusa questo weekend, di conseguenza è probabile che già a partire dalla settimana prossima verranno evasi i primi ordini.

Spero che tutte queste risposte ufficiali vi siano state utili per capire se il NEO Z64 è il dispositivo che fa per voi. Se avete altre domande lasciate pure un commento a questo articolo. Vi ricordo infine che settimana prossima dovrei già ricevere il sample. Aspettativi di conseguenza una recensione completa a breve!

 

  • MikeTech

    Sulla questione Windows su internet sono presenti dichiarazione diverse e molto vaghe da parte di rappresentati della Minix.
    Sul sito ufficiale Minix c’è scritto che il prodotto NEO Z64 monta un Windows 8.1 With Bing (32bit) e non Windows 8.1.
    La Microsoft su questa versione di Windows 8.1 Whit Bing dovrebbe fare un po’ chiarezza.
    I fatti fino ad oggi dimostrano che la versione Windows 8.1 With Bing su mini pc, a meno di accordi (che sicuramente richiedono un certo esborso per la licenza andando ad incidere sul costo finale del prodotto…si vociferava un costo di circa 20$) fra la casa produttrice e la Microsoft, viene preinstallata in versione trial.

    • Ciao Michele, condivido i tuoi dubbi. Per maggiore chiarezza ti riporto esattamente quello che mi è stato detto.

      “NEO Z64 uses a fully licensed version of Windows 8.1”
      “Pipo X7 is using a tablet version of Windows 8.1 on its device, which it is unauthorized to do so by Microsoft”

      • MikeTech

        Ciao Paolo,
        volevo precisare che i miei dubbi erano sulla situazione “Windows 8.1 With Bing” in generale e sulle dichiarazioni diversificate da parte della Minix. Non ho mai messo in dubbio il tuo operato Paolo, anzi, sei sempre stato molto chiaro e sincero nelle tue disamine e il riportare esattamente le dichiarazioni di Minix lo dimostra.
        Per quanto riguarda le dichiarazioni che ti sono state date, diciamo che quelli della Minix sono stati “furbetti” (Si sono lasciati sempre una via d’uscita con quel Windows 8.1 attribuito a PiPo X7 sapendo benissimo che si tratta di Windows 81. With Bing).
        La mia opinione è questa: se sul Minix NEO Z64 è preinstallato “Windows 8.1” il prezzo di vendita più alto rispetto alla media è più giustificato mentre se si tratta, come prevedo, di “Windows 8.1 With Bing” diciamo che il prezzo ha risentito più del nome che si è fatta l’azienda Minix negli anni.

        • Ciao carissimo 🙂 mi fanno sempre molto piacere i tuoi commenti costruttivi sul blog 🙂 si vede che anche tu sei un appassionato!

          In ogni caso avevo capito bene i tuoi dubbi che come ti ho già detto condivido in pieno. Ti ho citato esattamente parte della mail che ho ricevuto per farti appunto notare questa vaghezza nel riportare l’esatta versione di Windows che sarà installata sullo Z64.
          Anche secondo me, si tratterà alla fine di una versione con regolare licenza di Windows 8.1 with Bing.