Recensione Firefly RK3288

11
Firefly RK3288
Firefly RK3288

In questi giorni ho avuto modo di recensire l’ottima Firefly RK3288, una nuova development board con un hardware al top e già una buona community alle spalle.

Sulla board sono installati di default Android 4.4 e Ubuntu 14,04 e lo switch tra i due S.O. è velocissimo. Il prezzo della board è tuttavia di gran lunga superiore a quello delle più famose development board presenti sul mercato come ad esempio il Raspberry Pi, Orange Pi e Banana Pi ma esso è comunque in linea con le componenti hardware installate.

Come sempre la recensione si articolerà in più sezioni:

  1. Packaging e accessori
  2. Caratteristiche Hardware
  3. Caratteristiche software
  4. Informazioni utili sulla Community del Firefly
  5. Prezzo e Info sull’acquisto dall’Italia
  6. Galleria Fotografica
  7. Conclusioni e Giudizio Finale

1. Packaging e accessori

Firefly RK3288 BOX
Firefly RK3288 BOX

Di solito, le più comuni development board, proprio per ridurre al minimo il prezzo per l’utente finale, non vengono vendute in confezioni particolarmente curate. Il più delle volte la confezione di vendita consiste in un anonimo pacchettino in cartone bianco con scritto il nome della board o dell’aziende produttrice.

Il Firefly RK3288 invece, si differenzia dai concorrenti, già a partire dalla confezione di vendita che assomiglia molto a quella di un cellulare poiché essa è compatta e curata nei minimi dettagli. Sul retro troviamo addirittura riassunte le specifiche hardware della board.

All’interno della confezione, e quindi inclusi nel prezzo, troviamo anche alcuni utili accessori che di solito non vengono inclusi nelle confezioni di vendita di questa tipologia di prodotti.

Più precisamente, all’interno della confezione del Firefly RK3288, troviamo:

  • Development Board Firefly RK3288
  • Cavo di Alimentazione
  • Case in Plastica Trasparente

Video Unboxing

2. Caratteristiche Hardware

Firefly RK3288 Hardware
Firefly RK3288 Hardware

Come già anticipato, dal punto di vista hardware, il Firefly RK3288 è una delle development board più potenti sul mercato.

La board monta infatti l’ottimo processore Rockchip RK3288 in grado, con overclock, di superare addirittura la soglia dei 2Ghz.

Tuttavia, il processore scalda veramente parecchio e, per tale motivo, il case che troviamo all’interno della confezione, è aperto ai lati e ciò garantisce una buona dissipazione del calore.

Se però, si ha in mente di fare qualche esperimento, eseguendo ad esempio l’overclock del processore, consiglio caldamente di acquistare anche il case con ventola e il dissipatore da appoggiare direttamente sul processore. Entrambi fanno parte degli accessori ufficiali.

Sempre tra gli accessori ufficiali, vi segnalo anche la disponibilità di uno schermo LCD da 10″ che ha tuttavia un prezzo abbastanza proibitivo considerando la sola compatibilità con il Firefly RK3288.

Tornando all’analisi delle componenti hardware presenti sulla board, vi segnalo innanzitutto la presenza di due diversi modelli della board:

  1. RAM da 2Gb e memoria interna da 16gb (eMMC)
  2. RAM da 4Gb e memoria interna da 32gb (eMMC)

Entrambi i modelli sono poi dotati della Mali-T764 come GPU, di una porta GigaEthernet, dell’uscita optical audio, del modulo Bluetooth 4.0 e del modulo Wifi (con antenna esterna). Non mancano infine la porta seriale per effettuare il debug, il ricevitore a infrarossi, vari connettori,  i led programmabili e vari tasti fisici anch’essi programmabili.

Firefly RK3288 SIDE 2
Firefly RK3288 SIDE 2

Degne di nota sono anche la porta HDMI e la porta VGA che, grazie a uno dei recenti aggiornamenti, sono utilizzabili contemporaneamente permettendo dunque la gestione di due diversi display.

Su questa board troviamo quindi delle componenti hardware di tutto rispetto che offrono al Firefly delle caratteristiche normalmente non presenti sulle normali development board. Di seguito vi riassumo le features offerte in più dal Firefly:

  • Memoria interna eMMC da 16 o da 32 gb.
  • Possibilità di acquistare una versione da ben 4gb di ram.
  • Modulo wifi con Antenna Esterna.
  • Uscita HDMI e VGA utilizzabili contemporaneamente per la gestione di un doppio display.

Tutte queste features giustificano in parte l’elevato costo della board.

Firefly RK3288 SPECS
Firefly RK3288 SPECS

Concludo la sezione hardware con la classica tabella delle specifiche:

Size 118mm × 85mm
CPU RK3288 Cortex-A17 quad core@ 1.8GHz
GPU Mali-T764 GPU with support for OpenGL ES 1.1/2.0 /3.0,OpenVG1.1, OpenCL, Directx11
Memory 2GB DDR3
Storage 16GB eMMC Flash , Micro SD
Network Ethernet – 10/100/1000M RJ45Wireless – 2.4GHz/5GHz AC WiFi, Support 802.11a/b/g/n/acBluetooth 4.0
Video In/Out HDMI2.0 up to 3840×2160@60PVGA up to 1080PMIPI、LVDS、EDP、MIPI-CSI
Audio IN/OUT HDMI , SPDIF , Microphone Header ,MIC
USB USB2.0 HOST x 2 , Micro USB OTG x 1
IR Support self defined IR remote
KEY Power Key x 1, Recovery Key x 1, Reset Key x 1
LED Programable LED x 2
Debugging Serial Console for debugging
Reserved(42 x 2) Pin MIPI、LVDS、MIPI-CSI、EDP、ISP、PWM、SPI、UART、ADC、GPIO、I2C、I2S
Power DC5V – 2.5A

3. Caratteristiche software

Firefly RK3288 - S.O. Fast Switch
Firefly RK3288 – S.O. Fast Switch

Come già anticipato, il Firefly RK32888 viene venduto con installati di default sulla memoria interna, due diversi sistemi operativi:

  • Android 4.4.2
  • Ubuntu 14.04

Come potete vedere nella recensione video qui sotto, lo switch tra i due sistemi è veramente velocissimo e, per passare da un S.O. all’altro, ci basterà premere le due shortcut presenti sul desktop di entrambi i sistemi.

Android 4.4

Firefly RK3288 - Launcher3
Firefly RK3288 – Launcher3

Per quanto riguarda Android, ci troviamo di fronte ad una versione quasi stock. Ci sono tuttavia preinstallate alcune app create da Rockchip tra cui figurano un file manager, un apk manager, un video player, un music player e un launcher del tutto inutilizzabile perché è localizzato e contiene contenuti esclusivamente in cinese.

All’avvio del device è comunque possibile decidere quale launcher usare tra quello Rockchip ed il launcher stock di Android chiamato Launcher3.

Vi segnalo infine che nessun servizio Google è installato all’interno del firmware stock. Manca di conseguenza anche il Play Store che dovrà essere installato manualmente.

Firefly RK3288 - STOCK APPS
Firefly RK3288 – STOCK APPS

Ubuntu 14.04

Firefly RK3288 - Desktop Ubuntu 14.04
Firefly RK3288 – Desktop Ubuntu 14.04

Come al solito, probabilmente per ragioni di Marketing, la distro Linux installata sul device viene pubblicizzata con il nome di Ubuntu.

In realtà la distro Linux installata sul device è Lubuntu 14.04 che si differenzia da Ubuntu per via del differente ambiente desktop installato di default. Su Lubuntu non avremo infatti a disposizione Unity come in Ubuntu, bensì LXDE che è un ambiente desktop decisamente più leggero, meno avido di risorse ed orientato al risparmio energetico. Esso è particolarmente adatto a dispositivi dalle capacità hardware limitate.

Il boot di Ubuntu è velocissimo, circa 10 secondi e di default troviamo installato veramente l’essenziale. Degna di nota è la presenza di Chronium tra le app stock.

Per le attività più semplici, come ad esempio la navigazione su internet, l’utilizzo del processore non sale mai al di sopra del 40%.

In particolare sono rimasto colpito dall‘ottima gestione della memoria ram. Nella recensione video ho tenuto costantemente aperto il task manager e messo sotto stress il device navigando su internet e tenendo contemporaneamente in riproduzione il video del trailer del film Lucy a 1080p. Ovviamente in questo caso l’utilizzo del processore ha sfiorato picchi del 95-98% ma la temperatura del device, nonostante l’elevato uso di risorse,  si è sempre mantenuta piuttosto bassa. Merito soprattutto del case aperto ai lati.

NOTA 1: Su Lubuntu i video in 4k e in h.265 non sono riproducibili poiché, almeno per il momento, non vi è il supporto all’accelerazione tramite la GPU.
NOTA 2: Per il momento Android 4.4 e Lubuntu 14.04 sono le uniche distro supportate dal Firefly RK3288. Speriamo che a breve vengano rilasciate nuove interessanti distro Linux. Non sarebbe male ad esempio vedere in esecuzione OpenELEC su questo device.

Video Review

Test dei più diffusi formati video

Ho effettuato un test con alcuni dei formati video più comuni. Per riprodurli ho utilizzato Kodi (ex XBMC).

I test sono stati effettuati su Android perché, almeno per il momento, su Ubuntu 14.04 non vi è il supporto all’accelerazione tramite la GPU.

Come si può visualizzare dalla tabella, il risultato è stato soddisfacente. Ho riscontrato qualche lag solo con il file video in 4k. Lo stesso problema è stato riscontrato anche sul Rikomagic V5, un android stick dotato dello stesso processore del Firefly RK3288.

Trovate i samples video utilizzati per il test ai seguenti indirizzi.

Video 4K – http://4ksamples.com/elysium-4k-trailer/

Video h.265 – http://www.elecard.com/en/download/videos.html

Tutti gli altri video – http://samplemedia.linaro.org/

 

VIDEO SAMPLES TESTED
Resolution File Name Result Note
H.264 codec / MP4 container
720p big_buck_bunny_720p_H264_AAC_25fps_3400K.MP4
1080p big_buck_bunny_1080p_H264_AAC_25fps_7200K.MP4
MPEG2 codec / MPG container
720p big_buck_bunny_720p_MPEG2_MP2_25fps_3600K.MPG
1080p big_buck_bunny_1080p_MPEG2_MP2_25fps_6600K.MPG
MPEG4 codec / AVI container
720p big_buck_bunny_720p_MPEG4_MP3_25fps_3300K.AVI
1080p big_buck_bunny_1080p_MPEG4_MP3_25fps_7600K.AVI
VC1 codec (WMV)
720p big_buck_bunny_720p_VC1_WMA3_25fps_4200K.WMV
1080p big_buck_bunny_1080p_VC1_WMA3_25fps_8600K.WMV
Real Media (RMVB) RV10
720p shields_ter_720p_5M.rmvb
H.265 codec / MPEG TS container
720p bbb_720p_c.ts
1080p bbb_1080p_c.ts
4K VIDEO SAMPLE
4K Elysium_trailer_1-4K-HDTN.mp4 lag

Benchmark

Firefly RK3288 - SCORE ANTUTU
Firefly RK3288 – SCORE ANTUTU

Concludo la sezione software riportandovi anche l’elevato score (37912 punti) che Antutu ha assegnato al Firefly Rk3288. Si tratta di uno score molto alto che, a livello di prestazioni, pone il device tra due ottimi smartphone: lo Xiaomi MI 3 e il Nexus 5. Ovviamente il test è stato eseguito con i settaggi di fabbrica e senza quindi alcun overclock del processore.

Firefly RK3288 - ANTUTU Benchmark
Firefly RK3288 – ANTUTU Benchmark

4. Informazioni utili sulla Community del Firefly

Inserisco nella recensione anche alcuni puntatori utili ad alcune fonti e risorse riguardanti questa interessante board. Cercherò anche di tenere questa lista aggiornata nel corso del tempo.

5. Prezzo e Info sull’acquisto dall’Italia

In Italia il Firefly RK3288 è acquistabile tramite lo store ufficiale Firefly presente su Aliexpress. I prezzi delle due versioni sono i seguenti:

Al prezzo del device vanno poi sommati i costi di spedizione che sono di:

  • circa 26 euro con DHL (3-4 giorni)
  • circa 10 euro con China Air Post Mail (circa 1 mese)

Eventuali dazi doganali sono a carico dell’acquirente.

Se siete interessati a quest’ottima board, vi consiglio di effettuare l’acquisto su Geekbuying che ha comprato alcuni stock della versione con 2gb di ram e 16gb di memoria interna. Il prezzo della board è simile a quello dello store ufficiale, ma risparmierete decisamente sui costi di spedizione. Addirittura su GeekBuying la spedizione tramite China Air Post Mail è gratuita.

Inoltre, per chi è interessato, è disponibile un codice coupon da usare sullo store di GeekBuying, che vi permetterà di risparmiare qualcosina (circa 10 euro).

Come al solito, per aggiudicarvi il codice sconto, occorrerà seguire il blog sul vostro social preferito (sceglietene uno):

Infine lasciate un commento su questa recensione, ovviamente con una email valida (non verrà pubblicata), in modo che io possa ricontattarvi inviandovi il codice promozionale.

6. Galleria Fotografica

7. Conclusioni e Giudizio Finale

Firefly RK3288 SIDE 4
Firefly RK3288 SIDE 4

Sia dal punto di vista hardware, dove il Firefly RK3288 eccelle, sia dal punto di vista software con un solido dual boot tra Android e Ubuntu con tempi di switch tra i due S.O. eccellenti, ci sono poche parole da spendere su quest’ottimo device. Tutto funziona a dovere e i due firmware sono piuttosto stabili.

Quello che mi lascia tuttavia perplesso è il prezzo di questo dispositivo. Il Firefly RK3288 costa infatti veramente troppo rispetto ai concorrenti. Qualcuno potrebbe obbiettare dicendo che il suo prezzo è comunque in linea con le componenti hardware installate sul device. Si sono d’accordo, però in questo modo il target di utenti interessati al prodotto sarà limitato ai soli sviluppatori.

Sono infatti i costi super economici di queste board ad attrarre l’utente medio all’acquisto. Con una spesa in media di 40 euro, con questo tipo di device, si possono fare cose molto interessanti e divertenti. Di solito l’utente medio utilizza le development board come player multimediali.

Considerando che il Firefly viene venduto nella versione meno costosa al prezzo di 115 euro, ai quali bisogna aggiungere (se si acquista dallo store ufficiale) ben 26 euro di spedizione (DHL) ed eventuali tasse doganali, sicuramente si perde uno dei i fattori X in grado di determinare il successo di una board: il prezzo economico. Gli altri fattori importanti sono ovviamente la vivacità della community di appassionati che ruota intorno alla board e le prestazioni, fattori che il Firefly RK3288 sembra onorare alla grande.

Allo stesso prezzo del Firefly, se non addirittura con un prezzo minore, è possibile acquistare dei veri e propri prodotti commerciali con un hardware molto simile. Uno di questi è sicuramente il Rikomagic V5 recensito qualche settimana fa che è acquistabile al prezzo di circa 90 euro.

Mi chiedo dunque se, in un mercato così agguerrito, il Firefly, nonostante l’elevato prezzo, riuscirà a far valere le sue doti. Voi cosa ne pensate?

Firefly RK3288

110
Firefly RK3288
8.2

Componenti Hardware

10/10

    Distro disponibili

    8/10

      Supporto Comunità

      8/10

        Accessori Disponibili

        8/10

          Rapporto prestazioni/prezzo

          8/10

            Pros

            • Hardware al top
            • Case incluso nella confezione
            • Dual Boot tra Android e Ubuntu
            • Comunità sviluppatori abbastanza viva e in crescita

            Cons

            • Prezzo decisamente troppo alto
            • Costi di spedizione (DHL) molto alti dallo shop ufficiale
            • No accelerazione tramite la GPU su Ubuntu 14.04
            • Raffaele

              Ottima board …. ma il prezzo è decisamente troppo alto rispetto alla concorrenza, considerando anche l’uscita del Raspy 2!

              • Ciao Raffaele! Concordo pienamente… come vedi il punteggio è piuttosto basso, nonostante la board sia ottima, a causa del prezzo altissimo (dove al costo del device si vanno a sommare le spese di spedizione che con DHL sono ben 26 euro e gli eventuali costi doganali).

                Peccato perché con questo prezzo il Firefly difficilmente riuscirà ad imporsi sul mercato… Ho paura che la community non crescerà.

            • Andrea

              scusa la domanda

              i test su Kodi sono stati fatti via Android o Ubuntu?

              grazie

              • Ciao Andrea, perdonami ero convinto di averlo scritto… lo aggiungo subito…
                I test video sono stati fatti su Android… purtroppo su Ubuntu niente 4k e niente video in h.265… almeno per il momento.

            • Maido Rossi

              Ciao, scusa la domanda ma non sono un esperto… questo dispositivo riesce a ripridurre anche gli mkv full HD?

              • Ciao! Si confermo… senza alcun problema

                • crazydsm81

                  Ciao…sicuramente hai fatto dei test h265 e 4k?? L’altra domanda è secondo te la versione da 4gb di ram secondo te è possibile installare windows 8.1???

                  • Ciao! No purtroppo non è possibile installarci Windows 8.1. Nessun device con quel processore (RK3288) supporta attualmente Windows 😀

                • crazydsm81

                  anche gli h265??

                  • si guarda la tabella nella review per maggiori dettagli.

                    • crazydsm81

                      ..grazie 😉