Minix NEO Z64: Installazione aggiornamento a Windows 10

24
NEO Z64 - Aggiornamento a Windows 10
NEO Z64 – Aggiornamento a Windows 10

Ieri ho finalmente aggiornato a Windows 10 il mio Minix NEO Z64 (la versione Android). Inutile dirvi che l’installazione è stata semplicissima e che tutto funziona a meraviglia.
Personalmente ho preferito effettuare una installazione pulita attraverso una chiavetta USB creata attraverso l’apposito tool Microsoft. La versione di Windows che ho scelto, e che vi consiglio anche a voi lettori di installare, è la versione Home. La versione Pro possiede alcune features che ritengo assolutamente non necessarie su un mini-pc ed occupa decisamente più spazio sull’hard disk.

Vi riporto di seguito gli step necessari per effettuare un upgrade o una installazione pulita di Windows 10 sul NEO Z64:

ATTENZIONE: Se avete la versione Windows del NEO Z64 (quella con Windows 8.1), prima di procedere con l’installazione pulita di Windows 10 attraverso questa guida, dovete prima obbligatoriamente (pena la perdita della licenza) effettuare una installazione del sistema tramite upgrade. Ovviamente dovrete attendere che la vostra copia di Windows vi notifichi la presenza dell’aggiornamento.

Come ormai saprete, tutte le copie originali di Windows 7, 8 e 8.1 possono essere aggiornate gratuitamente a Windows 10. Per abilitare la licenza occorre però effettuare l’upgrade (solo la prima volta). Terminato l’upgrade sarete liberi di procedere con una installazione pulita e, il vostro computer o mini-pc, verrà abilitato per sempre. In caso di successivi ripristini, non vi sarà mai più richiesto alcun product key perché esso verra riconosciuto automaticamente. L’upgrade serve infatti per accoppiare la propria licenza di Windows al proprio pc o mini-pc.

  1. Download dell’ISO di Windows 10 (link). ATTENZIONE: Dovete selezionare la versione da 32 bit (la 64 bit non è compatibile con il Minix NEO Z64).
  2. A questo punto inizierà il download del tool di download ufficiale realizzato da Microsoft.
  3. Scegliete la versione di Windows che preferite o di cui avete già una licenza valida per avviare il download. Vi consiglio caldamente la versione HOME.
  4. Selezionate l’opzione di creazione di una chiavette USB autoinstallante e assicuratevi di inserire nel device una chiavetta da almeno 8GB di spazio.
  5. Una volta terminato il download il tool installerà automaticamente sulla chiavetta tutto il necessario per avviare l’installazione di Windows 10.
  6. Spegnete e riaccendete il vostro NEO Z64 premendo il tasto F11 sulla tastiera non appena comparirà la scritta con il logo Minix su sfondo nero.
  7. Selezionate da menù popup appena aperto la vostra chiavetta USB per far partire l’installazione di Windows 10.
  8. Durante l’installazione vi verrà chiesto se volete effettuare un upgrade del sistema o una installazione pulitaVi consiglio caldamente di optare per l’installazione pulita del sistema.
  9. Una volta conclusasi l’installazione, installate i driver del NEO Z64 che trovate sul forum ufficiale Minix. I driver sono gli stessi di Windows 8.1 ma non vi preoccupate perché sono perfettamente compatibili anche con Windows 10 (testato personalmente).

Concludo questo breve post/tutorial con una suggestiva galleria di screenshot di Windows 10.

  • piermess

    Oggi mi è arrivato il minix neo 64 con win 8.1. Seguendo questa procedura e facendo un fresh install poi come faccio per avere un numero di serie valido e ovviamente legale?

    Forse devo fare prima l’upgrade e poi una volta attivato win 10 fare il fresh install? Se non ricordo male, da qualche parte ho letto che Microsoft ti registra il tuo hardware, così che se fai un fresh install di un PC dove avevi attivo win 10, poi ti si attiva solo

    • Sarebbe veramente utile a tutti che Paolo rispondesse alla tua giusta osservazione cioè, una volta ricevuto il Minix Z64W lo si fa partire con il sistema operativo installato (Win 8.1) e poi si fa la richiesta di aggiornamento a Win10 al fine di registrare la licenza per poi procedere come da guida??? Grazie 1000

      • piermess

        Confermo quanto lo ricordavo, mi è arrivato come articolo di un blog che seguo e che per correttezza nei confronti di questo sito non riporto.
        Eccone l’estratto:
        Quando si reinstalla Windows 10, il PC chiederà, in realtà, ancora l’inserimento del codice prodotto, ma questo passaggio si potrà saltare senza alcun problema. Il dispositivo, alla fine del setup, sarà attivo, perché Windows 10 riconosce che era già stato in precedenza installato sul medesimo hardware.

        • Ciao Ragazzi, scusate il ritardo, oggi non ero a casa e solo adesso ho trovato il tempo di rispondervi.
          Ho aggiornato la guida. Vi confermo assolutamente che se avete la versione Windows, la prima volta è necessario effettuare un UPGRADE del sistema a Windows 10. In questo modo Microsoft accoppierà la vostra licenza al vostro mini-pc.
          Una volta effettuato l’Upgrade il vostro NEO Z64 potrà godere per sempre dll’update a Windows 10 e potete procedere all’installazione pulita tramite la mia guida. Non vi verrà più richiesta alcuna product key 😀

          • piermess

            Sei comunque veloce!
            Due cose, la prima di correggere 😉 “dovrete attendete”
            Poi riguardo al primo aggiornamento da fare da win 8 a win 10, sai se va fatto fare per forza col download da windows update, oppure facendo il boot da chiavetta e scegliendo aggiorna è la stessa cosa per attivare windows 10 con la licenza esistente di windows 8??

          • Dovrebbe andare bene anche effettuando l’upgrade tramite chiavetta… ma io sul mio (quello con Win 8.1), per maggiore sicurezza, ho atteso la notifica Microsoft ed eseguito l’upgrade da li!

          • Ricapitolando: da Win 8.1 fare upgrade a Win 10 tramite procedura Microsoft per attivare la licenza indi, se si vuole, si può “spazzare” il tutto e reinstallare Win 10 tramite USB seguendo la tua guida per avere un’istallazione pulita? Così facendo si conserva la licenza anche pera eventuali re-installazioni future. Quando tempo ci vorrà a fare il giro completo? Almeno 3/4 ore o sbaglio? Ciao Paolo e grazie 1000

          • Confermo…
            In alternativa una volta installato il sistema tramite upgrade, nelle impostazioni di Windows 10 c’è una voce chiamata “Ripristino”. Ma non so quanto è “pulita” come soluzione. Nel senso non so se effettivamente cancella anche il backup che il sistema fa del vecchio Win 8.1 prima di effettuare l’upgrade a Win 10 :D… Io ho preferito andare sul sicuro!

          • Manuel

            scusate ma sono un po’ tonto… non ho capito bene. Dopo che ho
            isntallato tramite UPGRADE il win 10,
            1- come faccio a reinstallarlo se già
            ce l’ho dentro ?!?
            2- Devo fare un downgrade?
            3 – Oppure lo ripasso sopra al 10 che già c’è?

            4 – che problemi ho nel lasciare il 10 installato la prima volta? solo un po’ di spazio in meno? Grazie

          • Ciao Manuel, hai due opzioni:
            Una easy (ma non so quanto effettivamente pulisca a fondo) e consiste nella formattazione del dispositivo tramite l’apposita voce presente nel menù delle impostazioni di Windows 10.
            Quella leggermente più complessa prevede una nuova installazione (con formattazione totale del disco). In breve devi caricare l’immagine di Win su una chiave usb, formattare il disco, installare il sistema ed infine reinstallare tutti i driver ufficiali. Se non sei troppo pratico ti sconsiglio questa opzione.

            Comunque se non hai particolari problemi inseguito all’upgrade a win 10 (stessa fluidità e velocità che avevi con Win 8.1) lascia pure tutto così.
            A presto

          • Manuel

            grazie!

      • Ciao Roberto, articolo aggiornato con tutti i dettagli!

  • Ciao Paolo, bello lo sfondo con la mongolfiera azzurra che hai usato. Mi dici dove recuperarlo? Grazie

    • Ciao Roberto :D!
      Era uno degli sfondi standard di Windows 8.1 :)… Sinceramente non so se c’è anche su Win 10… io ho il login tramite account microsoft… quindi probabilmente potrebbe averlo salvato da qualche parte e recuperato al momento del setup di Win 10… In ogni caso lo trovi in questo archivio di sfondi ufficiali di win 8.1 presente su deviantart: http://misaki2009.deviantart.com/art/Windows-8-1-RTM-Wallpapers-396286302

      • Trovato! Gentilissimo, grazie 1000

  • Ciao Roberto! Si certo… confermo… per passare dalla versione Android a quella Windows è necessario il cambio di BIOS… questa guida serve solo per l’aggiornamento da Windows 8.1 a Windows 10.

    Per il cambio del bios ti invito a leggere questa guida:
    http://www.pcexpert-blog.com/2015/03/installare-windows-8-1-sulla-versione-android-del-minix-neo-z64.html

  • alberto

    ho installato windows 10 ma non riesco ad installare il driver audio .cosa posso fare

  • Ciao Sergio, se la tua licenza di Windows 7 è valida per l’installazione su più pc si… altrimenti no.
    A presto

  • Figurati Sergio, a presto e continua a seguire PcExpert

  • Salvo Triky Tringale

    Grazie per questa guida! Dopo averla letta mi sono deciso ad acquistare questo dispositivo in versione Android, probabilmente non lo aggiornero’ mai a Windows, ma ora ho la certezza di poterlo fare se mi va’… 🙂

    • Grazie Salvo! Si diciamo che se ti stufi di Android hai la sicurezza di poterci installare Windows 10 (cosa che tra l’altro consiglio 😀 perché in questo modo il device è in grado di offrire molto di più).

  • Domenico

    dove posso acquistare minix z64