Recensione Radxa Rock 2

0
Radxa Rock 2 - Pannello Frontale
Radxa Rock 2 – Pannello Frontale

La Radxa Rock 2 è una nuova ed interessante board di sviluppo che ha la particolarità di essere composta da due moduli ben distinti: uno contenente la CPU, la ram e la memoria interna e l’altro contenente le varie porte di I/O.

Andiamo a conoscerla attraverso questa recensione che sarà come al solito suddivisa in più sezioni. Vi riporto di seguito l’indice della recensione.

Per chi invece non ama leggere, ma preferisce guardare direttamente la video recensione, vi riporto in questa introduzione anche il link alla review video postata sul canale Youtube di PcExert. Se avete due secondi, vi invito a mettere un mi piace sul video in modo da aiutare il blog a crescere anche su YouTube!

1. Packaging e Accessori

Radxa Rock 2 - Box Frontale
Radxa Rock 2 – Box Frontale

Nonostante si tratti di una board di sviluppo, la Radxa Rock2 si presenta all’interno di un box piuttosto curato e dalla colorazione nera e verde che richiama i colori del brand. Al suo interno troviamo i seguenti accessori:

  • il modulo contenente la cpu, la ram e la memoria interna.
  • il modulo contenente le porte di Input e Output.
  • il cavo di alimentazione
  • il cavo sata
  • l’antenna wifi
  • l’alimentatore da parete (in un box a parte) da 5V/2A. Attenzione perché se avete intenzione di connettere un hard disk alla Rock2 vi servirà un alimentatore da 3A.
Radxa Rock 2 - Accessori in dotazione
Radxa Rock 2 – Accessori in dotazione

Mancano purtroppo alcuni accessori importanti che altri produttori offrono inclusi nel prezzo come ad esempio il case in plastica trasparente, la ventola e la pasta termica per la cpu.

2. Componenti Hardware

Come già anticipato, la Radxa Rock 2 è composta da due moduli ben distinti.

Radxa Rock 2 - Pannello Superiore
Radxa Rock 2 – Pannello Superiore

Nel primo modulo troviamo la CPU che è la RockChip RK3288 che abbiamo già avuto modo di testare ampiamente lo scorso anno, la RAM che è da 2GB e la memoria interna che è invece da 16GB e sulla quale è anche preinstallato il Sistema Operativo (Android 4.4 nel mio caso).

Radxa Rock 2 - All Sides
Radxa Rock 2 – All Sides

Nel secondo modulo troviamo invece le varie porte di Input e Output. La versione da me testata è quella detta square ma esiste anche una versione full che offre ulteriori porte. Analizziamo ora questo secondo modulo in tutte le sue angolazioni.

  • Nel pannello superiore troviamo lo slot per l’inserimento del modulo contenente cpu e memorie, un connettore per una eventuale batteria esterna, 2 headers, lo slot per l’alloggiamento della batteria utile per la funzione RTC e il connettore SATA.
  • Nel pannello inferiore troviamo un aggancio per un eventuale schermo touch screen e il logo dell’azienda.
  • Nel pannello posteriore troviamo la porta di alimentazione, due slot USB 2.0, la porta optical audio, lo slot hdmi, la porta Gigabit Ethernet e l’aggancio per l’antenna wifi esterna.
  • Nel pannello laterale sinistro troviamo esclusivamente il pulsante di reset.
  • Nel pannello frontale troviamo la porta jack, lo slot per l’espansione della memoria interna tramite schede di tipo micro-sd, una porta USB 2.0, un ricevitore a infrarossi, una porta micro-usb con funzionalità OTG e il pulsante power.
  • Nel pannello laterale destro troviamo infine esclusivamente il tasto di recovery.
Radxa Rock 2 - Led di status
Radxa Rock 2 – Led di status

La Radxa Rock 2 è una board di sviluppo veramente ben progettata e la divisione in moduli permette in futuro di aggiornare la board sostituendo semplicemente il modulo contenente CPU e memorie.

2.1 Tabella delle specifiche

Radxa Rock 2
Generali
Brand Radxa
Modello Rock2
Colore Nero
Sistema
Sistema Operativo Android 4.4.2 o 5.0
Rabian (distro Linux basata su Debian 8)
CPU Rockchip RK3288
GPU Mali-T764
RAM 2GB
ROM 16GB
Memoria Esterna Micro-SD (supporto fino a 128GB) / Hard Disk da 2.5″
Connettività
Wired Connectivity Ethernet 10/100/1000 Mbps (Gigabit Ethernet)
Wireless Connectivity 802.11a/b/g/n/c, Bluetooth 4.0
USB Si, 3 x USB 2.0 e una porta micro-USB (OTG)
Input/output HDMI, Jack Audio, Optical Audio (SPDIF), IR Port, Mic,
Funzioni aggiuntive IR, debug UART, RTC, 50pin 2mm LVDS, 40pin 2.54mm for gpio, i2c, uart, spi

3. Ottimizzazione Software

3.1 Android 

Radxa Rock 2 - Info di sistema
Radxa Rock 2 – Info di sistema

Sul dispositivo troviamo preinstallato un firmware basato su Android KitKat 4.4 che risulta stabile e fluido. È disponibile online anche un firmware basato su Android Lollipop 5.0 che ancora però non è stato ottimizzato al meglio e non è quindi consigliato utilizzarlo come sistema operativo principale.

Radxa Rock 2 - Memoria Interna
Radxa Rock 2 – Memoria Interna

La memoria interna è da 16GB ed è divisa in due diverse partizioni: una da circa 2GB e l’altra da circa 12GB. Attenzione perché la partizione di sistema è quella più piccola e basta qualche app per riempirla completamente.

Radxa Rock 2 - App Stock
Radxa Rock 2 – App Stock

Poche anche le app installate di default tra le quali troviamo quelle sviluppate da Rockchip ovvero il produttore della CPU e che abbiamo già avuto modo di provare su tutti gli altri mini-pc recensiti quest’anno montanti la stessa CPU.

Radxa Rock 2 - Kodi
Radxa Rock 2 – Kodi

Nessuna sorpresa per quanto riguarda le prestazioni multimediali della board che regge bene i file in formato h.265 sia a 720p che a 1080p ma ha qualche problema con la riproduzione dei video in 4K. Si notano infatti dei lag evidenti anche nei video in 4K più leggeri.

VIDEO SAMPLES TESTED
Resolution File Name Result Note
H.264 codec / MP4 container
720p big_buck_bunny_720p_H264_AAC_25fps_3400K.MP4
1080p big_buck_bunny_1080p_H264_AAC_25fps_7200K.MP4
4K bbb_sunflower_2160p_60fps_normal.mp4 lag
MPEG2 codec / MPG container
720p big_buck_bunny_720p_MPEG2_MP2_25fps_3600K.MPG
1080p big_buck_bunny_1080p_MPEG2_MP2_25fps_6600K.MPG
MPEG4 codec / AVI container
720p big_buck_bunny_720p_MPEG4_MP3_25fps_3300K.AVI ✓ 
1080p big_buck_bunny_1080p_MPEG4_MP3_25fps_7600K.AVI
VC1 codec (WMV)
720p big_buck_bunny_720p_VC1_WMA3_25fps_4200K.WMV
1080p big_buck_bunny_1080p_VC1_WMA3_25fps_8600K.WMV  
Real Media (RMVB) RV10
720p shields_ter_720p_5M.rmvb
H.265 codec / MPEG TS container
720p bbb_720p_c.ts
1080p bbb_1080p_c.ts
4K@60fps Unreal_Engine_4_-_Elemental_Demo___2160p60_HEVC-x265.mp4
4K@59fps Fifa_WorldCup2014_Uruguay-Colombia_4K-x265.mp4
4K@59fps 10bit Samsung_UHD_Phantom_Flex.ts
4K VIDEO SAMPLE
4K Elysium_trailer_1-4K-HDTN.mp4

3.2 Linux

Radxa Rock 2 - Rebian
Radxa Rock 2 – Rebian

Per il Radxa Rock 2 è disponibile anche una interessante distro Linux chiamata Rabian e basata su Debian 8. La distro è stabile e fluida ed è anche piuttosto veloce nella fase di boot (si avvia in meno di 20 secondi). Gli aggiornamenti sono curati direttamente da Radxa grazie ad una repo creata ad hoc che i proprietari di questa board sicuramente consulteranno perché le app installate di default sono veramente poche.

Tra queste troviamo il browser Chromium che offre una esperienza di navigazione veramente ottima. Peccato solo che, come prevedibile, non sia possibile riprodurre file video ad una risoluzione superiore ai 480p.

In generale scordatevi di poter riprodurre con questa distro Linux file video in 4K perché regge a malapena quelli a 1080p. Nessun supporto infine per quanto riguarda la decodifica hardware dei file in formato h.265.

Radxa Rock 2 - Rebian 2
Radxa Rock 2 – Rebian 2

3.3 Supporto del Produttore

Niente male il supporto da parte di Radxa. Vi ricordo che per il Rock2 sono disponibili 3 diversi sistemi operativi. Due basati su Android e più precisamente su KitKat e Lollipop e uno Linux chiamato Rabian basato su Debian 8. Speriamo che vengano rilasciati a breve una serie di aggiornamenti che mirino a migliorare le performance multimediali della board sotto Linux.

4. Prestazioni e Benchmark

Radxa Rock 2 - GeekBench 3 Score
Radxa Rock 2 – GeekBench 3 Score

Chi segue da tempo il blog sa bene che la CPU Rockchip RK3288 è in grado di offrire delle ottime prestazioni ma è anche in grado di raggiungere facilmente temperature molto elevate. Se avete intenzione quindi di utilizzare la board per eseguire task piuttosto complessi dovrete sicuramente applicare una pasta termica alla CPU e acquistare un dissipatore e una piccola ventola (soluzione già adottata da da altri produttori). Nei miei test (non molto stressanti questa volta perché essendo una board di sviluppo ho evitato di testarla con i vari giochi presenti sul play store) la temperatura raggiunta dalla CPU si aggirava attorno ai 46 gradi centigradi.

Radxa Rock 2 - GeekBench 3 Score Comparison
Radxa Rock 2 – GeekBench 3 Score Comparison

Su GeekBench3 la Rock2 ha ottenuto uno score pari a 845 punti in single-core e 2436 punti in multi-core. Non c’è stato verso di installare Antutu perché il Play Store ritiene la nuova versione 6.0 non compatibile con questo dispositivo.

Radxa Rock 2 - Velocità della memoria interna
Radxa Rock 2 – Velocità della memoria interna

Non eccelsa infine la velocità di lettura e scrittura della memoria interna che sia aggira in media attorno ai 30 MB/s in lettura e ai 18 MB/s in scrittura.

Radxa Rock 2 - Speed Test
Radxa Rock 2 – Speed Test

Ottima infine la ricezione wifi grazie all’antenna esterna inclusa nella confezione di vendita.

4.1 Galleria Benchmark e Screenshot Interessanti

Vi allego di seguito una galleria contenente una serie di benchmark e screenshot interessanti.

5. Ulteriori informazioni e risorse utili

Questa sezione, che cercherò di tenere aggiornata nel corso del tempo, contiene una serie di risorse utili riguardanti la Radxa Rock 2.

6. Video recensione e Galleria Fotografica

6.1 Video Recensione

6.2 Galleria Fotografica

7. Prezzo e info sull’acquisto

La Raxda Rock 2 in versione square è acquistabile direttamente dal sito ufficiale al prezzo di 129 dollari che al cambio attuale corrispondono a circa 118 euro. Sempre tramite il sito ufficiale è possibile acquistare svariati accessori tra cui vi segnalo il case in plastica, il telecomando a infrarossi e uno schermo touch screen da 7 pollici.

8. Verdetto finale

Radxa Rock 2

118
Radxa Rock 2
7.8333333333333

Packaging e Accessori

7/10

    Componenti Hardware

    9/10

      Ottimizzazione Software

      8/10

        Prestazioni e Benchmark

        8/10

          Supporto del produttore

          8/10

            Prezzo

            8/10

              Pros

              • Facilmente aggiornabile grazie alla suddivisione in moduli
              • Buon supporto da parte del produttore
              • Interessante distro Linux basata su Debian 8

              Cons

              • Pochi accessori inclusi nella confezione di vendita (manca in particolare il case in plastica che va quindi acquistato a parte)
              • Scarse performance multimediali con la distro Linux
              • La CPU offre delle ottime prestazioni ma si surriscalda troppo facilmente