Recensione Xiaomi Mi5S Plus

9

xiaomi-mi5s-plus-5

A distanza di circa 6 mesi dal rilascio del Mi5, Xiaomi aggiorna il suo smartphone top di gamma rilasciando sul mercato ben due differenti varianti denominate Mi5S e Mi5S Plus. L’oggetto di questa recensione è lo Xiaomi Mi5S Plus che ho preferito alla versione dalle dimensioni più compatte principalmente per via dello schermo da 5.7 pollici, per la doppia fotocamera posteriore e per la batteria da 3800mAh.

Scopriamolo insieme attraverso questa recensione che sarà come al solito articolata in più sezioni a ciascuna delle quali assegnerò un punteggio.

Per chi invece non ama leggere, ma preferisce guardare direttamente la video recensione, vi riporto in questa introduzione anche il link alla review video postata sul canale Youtube di PcExert. Se avete due secondi, vi invito a mettere un mi piace sul video in modo da aiutare il blog a crescere anche su YouTube!

1. Packaging e Accessori in dotazione

Xiaomi Mi5S Plus - Box di vendita
Xiaomi Mi5S Plus – Box di vendita

Al contrario di tutti gli altri prodotti Xiaomi che lo hanno preceduto nel corso degli ultimi mesi, lo Xiaomi Mi5S Plus si presenta all’interno di un packaging che ricorda tantissimo quello pensato da Apple per i suoi iPhone. La confezione è infatti totalmente bianca, sul fronte c’è il logo Mi e sul retro un adesivo con le specifiche del dispositivo. Al suo interno troviamo:

  • il Mi5S Plus
  • il cavo USB Type-C
  • una cover in plastica rigida trasparente
  • la garanzia
  • una guida rapida in cinese
  • la spilletta per accedere al vano sim
  • e l’alimentatore da parete con plug Americano che supporta la tecnologia Quick Charge 3.0

Acquistando il dispositivo dallo shop di iBuyGou riceverete in omaggio anche l’adattatore alla presa europea.

VOTO 8 trattandosi del suo top di gamma, questa volta Xiaomi ha deciso di offreire qualcosa in più oltre all’essenziale

Xiaomi Mi5S Plus - Accessori in dotazione
Xiaomi Mi5S Plus – Accessori in dotazione

2. Design, Materiali e Assemblaggio

Xiaomi Mi5S Plus - Copertina Recensione
Xiaomi Mi5S Plus – Copertina Recensione

Il pannello frontale del Mi5S Plus ricorda quello del Redmi Note 4 mentre quello posteriore ricorda quello del Redmi Pro. Il Mi5S Plus eredita quindi il suo design da quello degli ultimi due smartphone prodotti da Xiaomi. Trattandosi di un top di gamma l’assemblaggio è ottimo, la scocca posteriore è in alluminio e i bordi presentano una elegante rifinitura ma sono un po’ troppo taglienti, specialmente sul pannello frontale. La scocca posteriore si sporca facilmente ed è piuttosto scivolosa. Per migliorare la presa Xiaomi ha pensato bene di inserire nella confezione di vendita una custodia rigida trasparente che però non protegge completamente il dispositivoè di scarsa qualità e rende i bordi ancora più taglienti di quanto già non lo siano.

  • nel pannello frontale, oltre al display, troviamo la fotocamera secondaria, il led di notifica e i tasti di tipo soft touch retro illuminati
  • nel pannello posteriore troviamo le due fotocamere principali, il doppio flash led e il sensore di impronte digitali
  • nel pannello inferiore troviamo la porta USB Type-C, lo speaker e il microfono
  • sul pannello laterale destro troviamo il tasto di accensione/spegnimento e il bilanciere del volume
  • nel pannello superiore troviamola porta a infrarossi, la porta jack per le cuffie e il secondo microfono
  • e infine, nel pannello laterale sinistro, troviamo esclusivamente il vano per accedere allo slot sim.

xiaomi-mi5s-plus-10

Il dispositivo possiede uno schermo da ben 5.7 pollici ma nonostante tutto le sue dimensioni sono simili a quelle dei recenti smartphone con schermo da 5.5 pollici come l’iPhone 7 Plus o il mio Meizu M3 Note. Le sue dimensioni sono precisamente di 154.6 mm di altezza x 77.7 mm di larghezza x 8 mm di spessore mentre il suo peso è di 171 grammi.

VOTO 8, design già visto e personalmente non amo l’effetto spazzolato della scocca posteriore

3. Caratteristiche Hardware

3.1 Tabella delle specifiche

Xiaomi Mi5S Plus
Generali
Brand Xiaomi
Modello Mi5S Plus
Colore Nero, Oro o Argento
Display
Dimensioni Display 5.7 pollici
Risoluzione 1080 x 1920 pixels (~386 ppi)
Tecnologia Display IPS LCD
Sistema
Sistema Operativo MIUI 8 basata su Android Marshmallow 6.0.1
CPU Snapdragon 821
GPU Adreno 530
RAM 4GB
6GB
Memoria Interna 64GB
1228GB
Memoria Esterna No
Network
Supporto Dual Sim Si
Tipologia Sim 2 nanoSIM
Tecnologie GSM – HSPA – LTE
Frequenze 2G GSM 850, 900, 1800, 1900MHz
Frequenze 3G WCDMA Bands 1/2/4/5/8
Frequenze 4G FDD-LTE: Bands 1/2/4/5/7/8
Connettività
Wifi Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band
Bluetooth Si, Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Porta a infrarossi Si
Porte Audio/Video 3.5mm Jack
USB 1 x USB Type-C (OTG)
Sensori Accelerometer, gyro, proximity, compass
GPS Si, A-GPS, GLONASS, BDS
Altre funzionalità Radio FM , lettore di impronte digitali
Camera
Fotocamera Principale dopppia fotocamere a da13 MP dual flash LED
Fotocamera Secondaria 4 MP
Batteria
Tipologia Litio
Capacità 3800 mAh
Rimovibile No
Quick Charger Si, tecnologia Quick Charge 3.0
Dimensioni e peso
Dimensioni 154.6 x 77.7 x 8 mm
Peso 171 g

3.2 Componenti Hardware

Xiaomi Mi5S Plus - Componenti Hardware
Xiaomi Mi5S Plus – Componenti Hardware

Il sample del Mi5S Plus che ho in test è quello con 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna ma esiste anche una seconda variante con 6GB di memoria RAM e 128GB di memoria interna. Le differenze tra le due versioni si fermano qui.

Personalmente ho optato per la versione con 4GB di RAM perché attualmente 6GB di RAM su un dispositivo Android sono inutili… sono solo marketing. Per entrambe le versioni la CPU è la Snapdragon 821 mentre la GPU è l’Adreno 530. Il telefono è come sempre dual sim e supporta due schede di tipo nano-sim. A differenza di altri modelli non è però possibile inserire al posto di una delle due sim una scheda di tipo micro-sd per espandere la memoria interna.

Xiaomi Mi5S Plus - Lettore di impronte digitali
Xiaomi Mi5S Plus – Lettore di impronte digitali

A differenza del Mi5S, sul Mi5S Plus non troviamo il lettore di impronte a ultrasuoni ma il classico sensore posteriore già visto su tutti gli altri smartphone rilasciati nel corso di quest’anno da Xiaomi. Il riconoscimento dell’impronta digitale avviene piuttosto velocemente e consente contemporaneamente sia di accendere lo schermo che di sbloccare il dispositivo.

Parlando invece di connettività il Mi5S Plus è dotato di un modulo wifi dual band che supporta anche la recente tecnologia wireless ac, di un modulo bluetooth 4.2, di un modulo NFC e di una porta a infrarossi.

VOTO 9

Display, Audio, Fotocamera e Batteria meritano invece un discorso più approfondito e verranno discussi più nel dettaglio nelle apposite sezioni di questa recensione.

3.3 Display

Xiaomi Mi5S Plus - Display
Xiaomi Mi5S Plus – Display

Di buona qualità l’enorme display IPS da 5.7 pollici Full HD e con una densità di pixel pari a 386ppi. Discreti gli angoli di visione, buona la riproduzione dei colori ed eccellente la responsività del touch. Ottima la luminosità del display che arriva fino a 550nits e questa volta bene anche il sensore di regolazione automatica della luminosità dello schermo di cui mi ero invece lamentato nei recenti smartphone prodotti da Xiaomi.

VOTO 8.5

3.4 Fotocamere

Come per il Redmi Pro, sono ben due le fotocamere presenti nel pannello posteriore del Mi5S Plus. Entrambe sono da 13MP ma una è in grado di scattare foto a colori e l’altra solo in bianco e nero. Ovviamente possono anche lavorare contemporaneamente e in questo caso quella monocromatica, che è in grado di catturare più luce, si occupa di migliorare i contrasti e di ridurre il rumore dell’immagine. Nonostante la presenza della doppia fotocamera sia lo scatto che la messa a fuoco sono piuttosto veloci.

Ottime le foto in condizioni di buona luminosità discrete invece quelle in condizioni di scarsa luminosità. A differenza del Mi 5, sia sul Mi5S che sul Mi5S Plus, manca purtroppo lo stabilizzatore ottico e la sua assenza la si nota sopratutto nei video. Dalle opzioni dell’app fotocamera è possibile attivare la registrazione di video in 4K, di default l’app registra in HD.

VOTO 8.5

3.4.1 Test Foto

3.5 Audio

Nella media la qualità dell’audio emesso dallo speaker principale. Il volume non altissimo e il suono sembra sempre un po’ piatto.

Di ottima qualità invece l’audio emesso dalla capsula auricolare. In chiamata si sente davvero bene e non si hanno problemi neanche nei luoghi molto affollati e pieni di rumore come la metro. Ottima infine anche la qualità dell’audio emesso dall’uscita Jack.

VOTO 8

3.6 Autonomia

L’autonomia del Mi5S Plus mi ha davvero stupito. La capacità della batteria è di 3800mAh (e non di oltre 4000 come nella serie Note) e il dispositivo monta la più performante CPU attualmente sul mercato. Nonostante tutto riesce ad offrire una eccellente autonomia.

Come al solito facendone un uso molto intenso, che comprende anche tutti i test che vedete in questa recensione, sono riuscito a sfiorare le 7h di schermo attivo. Ottenendo quasi la stessa autonomia offerta dal Redmi Note 4 che ha invece una batteria con una capacità superiore e pari a 4100mAh.

Una ricarica completa attraverso l’alimentatore in dotazione che supporta la ricarica veloce del dispositivo tramite la tecnologia Quick charge 3.0 impiega circa 1h45m.

VOTO 9

4. Caratteristiche Software

4.1 MIUI 8.0

Ho testato lo Xiaomi Mi5S Plus con la rom stable cinese, basata su Android 6.0.1, della MIUI 8. La ROM internazionale di xiaomi.eu con lingua italiana e servizi google preinstallati è già stata rilasciata e si attende solo il rilascio della recovery per poterla flashare. Nella versione da 64GB la memoria libera e a disposizione dell’utente è di circa 56GB ma disinstallando tutte le inutili app cinesi si recupera facilmente un altro 1GB.

Come vi ho già detto in occasione di altre recensioni di prodotti Xiaomi, adoro sia l’interfaccia che tutte le varie funzionalità messe a disposizione dalla MIUI 8. Ho scoperto proprio in questi giorni che è possibile attivare una funzionalità che avevo tanto apprezzato sulla FlyMe di Meizu ovvero quella che consente di accendere e spegnere in automatico il telofono ad orari prestabiliti.

Nonostante si tratti di una delle prime release del firmware, la ROM gira alla grande, è ben ottimizzata, fluida e anche stabile. In questi giorni di utilizzo intenso non ho notato nessun grave bug. Lo schermo da 5.7 pollici poi è davvero il top per uno come me che ama i display dalle dimensioni generose.

VOTO 9.5 L’esperienza d’uso non può che migliorare con i prossimi aggiornamenti

4.2 Test Gaming

Ottime le prestazioni lato gaming. L’accoppiata CPU Snapdragon 821 e GPU Adreno 530 è quanto di meglio si possa trovare in questo momento sul mercato. Come sempre ho testato il dispositivo con:

  • Asphalt 8
  • FIFA 16
  • e Goat Simulator

che sono stati riprodotti alla perfezione e con dei tempi d’avvio eccellenti. Le generose dimensioni dello schermo da 5.7 pollici e l’ottima autonomia rendono questo Xiaomi Mi5S Plus un dispositivo perfetto per il gaming.

VOTO 9.5

5. BenchMark e Statistiche

Benchmark da top di gamma per il Mi5S Plus che totalizza uno score pari a 127537 punti su Antutu e a 1831 punti in single-core e 4182 punti in multi-core su GeenBench4.

Dopo la solita sessione con Asphalt 8 la temperatura più elevata rilevata sulla scocca è stata di soli 38 gradi mentre le temperature interne non sono andate oltre i 48 gradi. Non male questo Snapdragon 821.

Eccezionali le velocità della memoria interna di tipo tipo UFS 2.0 che si aggirano attorno ai 452MB/s in lettura e ai 169MB/s in scrittura.

Ottime infine anche le performance e soprattuto la ricezione grazie all’ottimo modulo WiFi dual band che supporta anche tecnologia wireless ac. In particolare

VOTO 10 insomma da questo punto di vista il Mi5S Plus è un vero top di gamma

5.1 Galleria BenchMark

6. Ulteriori informazioni e risorse utili

Questa sezione, che cercherò di tenere aggiornata nel corso del tempo, contiene una serie di risorse utili sullo Xiaomi Mi5S Plus.

7. Galleria Fotografica e Video Recensione

7.1 Galleria Fotografia

7.2 Video Recensione

8. Prezzo e info sull’acquisto

Ho acquistato lo Xiaomi Mi5S Plus attraverso lo shop di iBuyGou che per quanto riguarda i prodotti Xiaomi è uno degli shop più affidabili, convenienti e veloci nella spedizione.

  • circa 357€ per la versione con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna
  • circa 422€ per la versione con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna

Il rapporto prezzo/prestazioni della versione con 4GB di memoria RAM è davvero elevato e vi sconsiglio caldamente di sprecare quei circa 70€ in più per l’acquisto della versione con più RAM. Al momento infatti 6GB di memoria RAM sono sprecati per uno smartphone Android. L’unica assenza importante di questo nuovo top di gamma targato Xiaomi è quella dello stabilizzatore ottico che è invece presente nel modello precedente.

VOTO 9 al rapporto prezzo/prestazioni

Se vi è piaciuta questa recensione, non dimenticate di iscrivervi a uno dei canali social di PcExpert. Consiglio in particolare il canale YouTube del blog.

Infine vi invito a iscrivervi al Gruppo Facebook di PcExpert (non è necessario per ottenere il coupon) dove potete trovare un sacco di app interessanti, chiedere consigli e condividere in modo veloce informazioni: https://www.facebook.com/groups/pcexpertblog/ (Da non usare per chiedere codici sconto ma solo per condividere app interessanti, plugin xbmc ecc…). Chi vuole può richiedere l’iscrizione e verrà accettato al più presto…

9. Verdetto Finale

Xiaomi Mi5S Plus

357
Xiaomi Mi5S Plus
8.75

Packaging e Accessori in dotazione

8/10

    Design, materiali e assemblaggio

    8/10

      Componenti Hardware

      9/10

        Display

        9/10

          Audio

          8/10

            Fotocamere

            9/10

              Autonomia

              9/10

                Ottimizzazione Software

                10/10

                  Prestazioni e Benchmark

                  10/10

                    Rapporto prezzo/prestazioni

                    9/10

                      Pros

                      • CPU Snapdragon 821
                      • Rapporto prezzo/prestazioni
                      • Ottimo display da da 5.7 pollici
                      • Autonomia

                      Cons

                      • Design già visto
                      • Bordi del dispositivo troppo
                      • Assenza dello stabilizzatore ottico
                      • falcom

                        Paolo come sempre ottima recensione!

                      • Elio

                        Bella recensione complimenti! Sai dirmi se l’nfc è HCE e/o eSE?

                        • Ciao Elio, non saprei. Sul sito ufficiale le specifiche si limitano a un “full-featured NFC”.
                          Sai come posso fare un check?

                          • Elio

                            Ci vorrebbe una SIM Nfc Vodafone e verificare se viene riconosciuta durante il pagamento con un pos abilitato…posso capire che non è facilmente fattibile..

                      • pioppone

                        bella recensione come al solito 😀
                        però in questo video la tua voce risulta un po metallica hai cambiato videocamera?

                        devo sostituire un Honor 7, sto valutando il MI5 3/64, ho guardato le tue recensioni per capire se il Mi5s e Mi5s plus erano meglio ma non mi piacciono esteticamente quindi punterei al Mi5 “classico”,
                        da quello che ho capito rispetto ad Honor 7 guadagnerei in prestazioni, perdendo però in qualità di ricezione e fotocamera, che ne pensi??

                        • Hai ragione 😉 ho formattato il mac e devo aver sbagliato i valori dei filtri che di soluto uso su Audacity per migliorare l’audio 😉 ahah ora dovrei aver sistemato 🙂

                          Purtroppo non ho testato l’Honor 7 ma a livello di fotocamera credo che la resa sia simile (al di là dei maggiori MP di Honor). Che ne pensi invece del LeEco LePro 3? Spero di provarlo a breve…

                          • pioppone

                            del lepro 3 ne parlano tutti bene ma non fa per me, voglio qualcosa di più compatto, per questo sto guardando il Mi5.

                            Sono davvero tentato ma allo stesso tempo un po dubbioso, sarebbe il primo acquisto dalla Cina di una certa entità, un conto è spendere 100/150€ per un cinafonino e se va male ok te e fai una ragione, un conto e spenderne 300 e rischiare di aver problemi.. (opterei per la high Edition 3/64)